Squids Settimo Basket 77
Campus Legnano 64

Vincendo stasera abbiamo lasciato un marchio indelebile nella storia della Settimo Basket.

Il primo posto in classifica alla fine del girone di andata è un segno concreto del perseguimento dell’obiettivo che ci siamo dati ad inizio anno: migliorare.

Per essere qui abbiamo costruito un sistema, impostato e rispettato delle regole, abbiamo creato un confronto tra di noi e ci siamo dati, settimana dopo settimana, degli obiettivi di crescita. 
Passo dopo passo ci siamo portati dove siamo ora, consapevoli che raggiungere un obiettivo ci avrebbe spalancato le porte per la sfida successiva.

Il compito dato da coach Marco e Valerio ad inizio settimana è stato proprio quello di tenere a mente la possibilità di raggiungere questo traguardo.

La risposta dei ragazzi è stata ottima: nonostante la mancanza di riferimenti in campo sono state rispettate le consegne e giocando all’interno di un sistema si è messa la giusta intensità ed il corretto approccio in modo quasi costante ( il solo terzo quarto è stato pareggiato 20-20 ) per tutta la partita. 

Ci teniamo a far sapere della buona prova di Davide Caselli, prodotto del vivaio biancoverde, che nonostante un periodo per lui difficoltoso non ha mai smesso di lavorare a testa bassa e nel completo rispetto di compagni e società. Un vero esempio da seguire per i giovani della Settimo Basket. 

Prossima partita domenica 20 al pala Squids, dove alle 18:30 ospiteremo OSL Garbagnate per la prima giornata di ritorno