Settimo Basket – Draghi Gorlazy

È difficile giocare quando vorresti aggiungere una marcia ma proprio non ne hai.
È difficile giocare contro una squadra che ce la mette tutta perché deve giocare contro la matematica.

Vogliamo fin da subito fare i complimenti a Gorla: nonostante tutte le possibili motivazioni e scusanti del caso ha tenuto il pungo della gara per 35′, portandosi anche ad un eloquente +11.

In quel momento il nostro orgoglio ha superato stanchezza e frustrazione: l’energia è aumentata improvvisamente, il nostro pubblico è stato meraviglioso nel darci un’iniezione di benzina quanto mai provvidenziale. In 2 minuti ricuciamo lo strappo e giochiamo punto a punto. In quella “zona” la maggiore esperienza ha fatto il suo e grazie a una girandola di tiri liberi ci prendiamo il definitivo +4.

Alla fine ce l’abbiamo fatta anche stavolta, grazie soprattutto alla meravigliosa cornice di Tifosi Squids che ci hanno sostenuti per 40′.
Vedere i piccoli Calamari occupare la prima fila della palestra è stata una carica enorme per tutti i ragazzi della prima squadra.
Noi torniamo in campo venerdì, sperando di recuperare qualche acciaccato in più ma sempre con lo stesso cuore biancoverde ⚪💚

#orgogliobiancoverde #playasone