Sabato pomeriggio è successo un fatto gravissimo: un nostro compagno ha avuto un comportamento antisportivo nei confronti di un atleta avversario. 
Lunedì sera coach Antonini in accordo con la società Settimo Basket ha sanzionato il fatto con determinazione: a prescindere dall’ammenda della FIP il nostro compagno salterà una ulteriore partita. 
 
Le motivazioni della decisione. 
  1. La prima squadra ( giocatori, allenatori, dirigenti, staff medico ) deve essere di esempio per tutta la società.
  2. Il provvedimento deve essere visto come un aiuto al giocatore e come una spinta alla crescita sua e di tutta la squadra: uscendone insieme, saremo migliorati.