Settimo Basket

Una letterina speciale

23.12.2020

Cari Squids,

è da tanto tempo che siamo lontani e ci mancate moltissimo.
Il 2020 è stato un anno infausto, avverso, disgraziato e sono sicuro che potremmo fare una lunga lista tutti insieme ma per educazione… ci fermiamo qui.

Sono molte le preoccupazioni e le incertezze che ci accompagnano in questo nuovo anno ma una sola certezza, noi siamo qui e vi aspettiamo con un buon auspicio: che il 2021 ci regali l’emozione di incontrarci di nuovo per divertirci tutti insieme. Come abbiamo sempre fatto.

Ricordate le urla del pubblico durante un canestro in una partita punto a punto?
E l’emozione dei genitori al primo allenamento dei figli?
Le risate con i compagni in spogliatoio, la tensione prima di una partita importante, la leggerezza dopo una vittoria, la delusione dopo una sconfitta che brucia, il via vai dei più piccoli Squids accompagnati dai nonni, papà e mamme pronti ad assistere alle loro partite.

Il più grande e sincero augurio che vogliamo farvi è quello di tornare a vivere queste emozioni insieme alla vostra famiglia biancoverde, con la palla tra le mani.

Buon Natale e felice anno nuovo!

A presto,

Lo staff Settimo Basket

Commenti

Teniamoci in allenamento: mobility training